, , , ,

BUSLANEIN piacentini


Ogni tanto nei miei corsi propongo ricette tipiche.
Ad esempio questa di oggi è una ricetta tipica piacentina.
I buslanein sono delle piccole ciambelline dolci che possono essere mangiate come colazione o come merenda.
Ma anche come dessert con una tazzina di vin santo sono molto buone.
Non sono molto dolci e sono senza uova.
Hanno la particolarità della doppia cottura, che le rende friabili e di lunga conservazione.

BUSLANEIN piacentini

Ingredienti per 25 ciambelline

500g. di farina
100g. di zucchero
80g. di burro
120ml di latte o vino bianco
un pizzico di sale
buccia grattugiata di 1 limone

Preparare un impasto con la farina, zucchero, sale, burro fuso e latte o vino.
Una volta ottenuto l’impasto lasciarlo riposare ricoperto da una pellicola per circa 30 minuti. Preparare dei filoncini di circa 15cm. e del diametro di circa 2cm. Unirli attorno a un dito formando una ciambellina.
A parte fate scaldare, (non bollire), una capiente pentola piena di acqua, immergere le ciambelline per circa un minuto, poi scolarle e lasciarle riposare su di un asciughino per circa un paio di ore. Dopo cuocerle a forno caldo 180° per 15 minuti, abbassare la temperatura a 160° e continuare la cottura per altri 15 minuti. Far raffreddare il tutto e cuocere ancora per altri 15 minuti a 160°. Questo ultimo passaggio le rende più friabili.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *