Articoli

GIRASOLE RUSTICO

L’idea non e’ mia, ma ho pensato che proporla durante una lezione di cucina può’ essere divertente e soprattutto dimostrare che spesso un piatto molto scenografico non e’ sinonimo di difficile, anzi.
2 dosi di pasta briseé (250 GR di FARINA 00, 120 gr di
BURRO a temperatura ambiente, 80/100 gr di ACQUA naturale fredda, sale fine QB) 

400 gr di ricotta 

200 gr di spinaci 

6/8 fette di prosciutto cotto 

una manciata di pinoli 

30 gr di parmigiano 

2 uova 

semi di papavero 

sale 

pepe 

Fare tostare i pinoli e mettere da parte. 

Preparare la pasta brisee e lasciarla riposare in
frigorifero per mezz’ora. 

Preparare il ripieno: mescolare insieme ricotta,
spinaci saltati in padella con un po’ di olio e tritati, i pinoli leggermente
schiacciati, il prosciutto tagliato a losanghe, il parmigiano e 1 uovo.
Regolare di sale e pepe. 

Stendere due dischi grandi come la teglia che
utilizzerete. 

Accendere il forno a 180 gradi. 

Mettere il primo disco sulla teglia. 

Spolverare con pangrattato. Adagiare il ripieno al
centro e ad anello. 

Coprire con l’altro disco di pasta e sigillare. 

Dare la forma di girasole. 

Prima di girare i petali spennellare con tuorlo
sbattuto e decorare il centro con i semi di papavero. 

Infornare per circa 40 minuti o finche’ la pasta si e’
leggermente colorita. 

Eventi

Nessun risultato

Spiacente, nessun articolo corrisponde ai tuoi criteri